The Resa is “The One”

Oggi la nostra rubrica quotidiana dedicata alla musica emergente ospita The Resa, al secolo Teresa Mauriello, un’energica cantautrice rock di Torino, autrice dei testi delle canzoni che interpreta delle quali scrive le parti musicali (o almeno, nel caso del brano che ci propone oggi) Marzio Francone.

Teresa ci trasmette grinta e energia con la sua “The One” in una maniera molto particolare grazie a un genere che le si addice decisamente: Melodic electro metal.
Gli ingredienti di questo genere molto particolare e molto vicino anche all’hard rock sono chitarre distorte, ritmiche incalzanti e sintetizzatori che addolciscono il brano con linee melodiche.

La voce di The Resa si adatta perfettamente a tutto questo grazie a una grande versatilità, un graffio in grado di uniformarsi ai momenti più spinti del brano e diventa accattivante nei momenti più soft.

Precedente I Fantasmi di Zuin Successivo La rinascita di Diorhà

Un commento su “The Resa is “The One”

  1. Flavio il said:

    Pezzo davvero molto molto bello, Lei bravissima, voce spettacolare, emozionante. Band spessa, un bel muro. Elettronica piacevole e non invadente. La base rimane un bel metal potente e melodico.

I commenti sono chiusi.