La rinascita di Diorhà

Ospite di Music Free Network oggi è Diorhà, cantautrice che inizia il suo percorso nel 2013 proponendo i suoi brani in versione rigorosamente acustica.
Nel corso degli anni Diorhà incide molti lavori e riceve diversi riconoscimenti arrivando fino a essere selezionata per il premio internazionale CET, scuola autori di Mogol con il testo “Gli occhi dei bimbi”.

Dopo aver partecipato infine al concorso “Umbria voice fest” con il brano “Universi paralleli”, il 15 giugno la cantautrice torna con il singolo che ci propone: “Quello che non vedi”, una canzone scritta in collaborazione con Francesco Loparco dello studio Sonopoli ed è ora in vendita in tutti gli store digitali.

Il pezzo si muove in pieno genere Synth-Pop e la voce di Diorhà si muove in maniera piuttosto avvolgente e sinuosa tra le note di piano e il groove di basso e batteria sintetica. Il testo parla di una storia d’amore sicuramente finita, per la quale si è persa ogni speranza di poter ricominciare e, solo avendo fra le mani questa enorme consapevolezza, si può materializzare nella mente e nel cuore il bisogno una rinascita, esattamente come fa il sole quando sorge lentamente e piano piano inizia a scaldare e illuminare tutto ciò che lo circonda e ritornare a essere finalmente “Quello che non vedi” anche se magari lo hai avuto per anni sotto gli occhi

Precedente The Resa is "The One" Successivo Il pop rock emozionale di Alessandro Di Caro