Francesca Battiato: Bossa nova, tango e chill out

Sapore di bossa nova, tango e chill out; voce calda che a tratti fa tremare il cuore. Non sto scherzando, eppure è quello che posso dire ascoltando il primo album di Francesca Battiato, Mi raggiungi. Metto però le mani avanti: nonostante l’omonimia con il cantautore siciliano, siamo in due universi completamente diversi. Non che il lavoro di Francesca sia da buttare, anzi: forse si ascolta con più semplicità le canzoni di lei che del ben più noto Franco -testi complessi, ma stupendi sia chiaro. Musica leggera, dunque. Fare poesia è difficile, ma non per questo significa che il resto non sia degno di nota. Mi rendo conto di avere gusti difficili, ma se ascolto Francesca Battiato ben volentieri, la canticchio con non chalanche e s’avessi la possibilità metterei il suo cd nell’autoradio, qualcosa vorrà pur dire. 

Alessandro Solda

 

Precedente I "Pianeti" di Ultimo Successivo Mt Project­ feat. Anton Brown