“Il Custode” di Raffaele Pillai

“Il custode è il primo singolo dell’album “Una storia tipica italiana” del cantautore sardo Raffaele Pillai, in rotazione su oltre 80 emittenti radiofoniche.

Raffaele, classe ’77 è cantante e bassista che studia musica dall’età di 14 anni. Il suo timbro vocale ricorda molto quello di Francesco Renga e si ispira molto nella composizione appunto ai primi Timoria e alla new wave fiorentina così come emerge chiaramente dagli ascolti.
Il suo disco è promosso da Verbatim Ufficio Stampa di Claudia Erba e distribuito dall’etichetta discografica “La Stanza Nascosta Records” del musicista e produttore Salvatore Papotto, con sede ad Alghero (Sassari) ma operativa sull’intero territorio nazionale.
Il singolo è un pop-rock acustico ricamato con numerose scale armoniche di chitarra che racconta una storia, un episodio di vita, un incontro e un’emozione forte che scaturisce al punto di volerne parlare in musica.

Precedente "Grasp my wings" dei Will of nothing Successivo Le atmosfere rock psichedeliche dei Nevralgika