Come ho conosciuto i Queen: La testimonianza di una di voi

In questa giornata che noi abbiamo deciso di dedicare a Freddy Mercury e ai Queen abbiamo voluto condividere un’emozione, un’emozione che ci è stata trasmessa da una nostra sostenitrice, una ragazza chiamata Annalisa Spataro che ovviamente ringraziamo. Con l’occasione vi ricordiamo che il nostro blog è aperto anche alle vostre emozioni qualora ne abbiate da condividere.

“Immaginate un’adolescente anni ’90, immaginate questa ragazzina in una notte mentre ascolta di nascosto dai genitori la radio, sotto le coperte… la musica attaccata all’orecchio a basso volume x non farsi sentire da chi, non avrebbe capito, che la notte non è fatta solo per dormire, ma anche per farsi portare via da sogni e inquietudini…

Ora, quell’adolescente ero io a 14 anni, e quella notte non era una notte qualunque. Era il 26 novembre 1991. Freddie Mercury era morto quel giorno.

La radio dedicava ininterrottamente a lui musica e parole. E io per la prima volta conoscevo il rock e mi innamoravo per sempre della sua voce, dei Queen e di quella musica che ti smuove l’anima.

Precedente Vi raccontiamo "Cosa abbiamo in comune" Successivo Vasco Rossi approda anche nei cinema